Luci della ribalta

Lo spettacolo e la comunicazione sviscerati da Marco Bonardelli (ATTENZIONE "Luci della ribalta" non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001)

Addio a Little Tony, l’Elvis all’italiana.

Antonio Ciacci, meglio conosciuto col nome d’arte di Little Tony, si è spento stanotte a Roma. Il cantante, 72 anni, era ricoverato in una clinica della capitale per un tumore ai polmoni.

Ciacci, nato a Tivoli, è stato un idolo degli anni Sessanta. Tornato da una lunga gavetta in Inghilterra (col gruppo Little Tony and his brothers), si è imposto sulla scena musicale italiana con una serie di successi ancora oggi scolpiti nella memoria: dalla celeberrima Cuore matto a 24mila baci (secondo a Sanremo ’61 in coppia con Adriano Celentano), Quando vedrai la mia ragazza, Bada bambina  fino alla ballata Riderà, cover di un brano francese. Il suo inconfondibile stile interpretativo, ispirato al rock’n’roll di Elvis Presley, gli era valso il soprannome di Elvis all’italiana. Nel 1970 arriva quinto a Sanremo con La spada nel cuore, scritta da Mogol e Carlo Donida e cantata in coppia con Patty Pravo. Al festival ci tornerà nel 2003 in coppia con l’amico Bobby Solo, con la canzone Non si cresce mai, e nel 2009, con l’autobiografica Non finisce qui. Ciacci aveva inoltre partecipato a una serie di musicarelli ispirati ai suoi hits, tornando al cinema alla fine degli anni ’90 nella parte di se stesso, in film come L’odore della notte, Vita smeralda e L’allenatore nel pallone 2.

Negli ultimi anni aveva partecipato a diverse trasmissioni televisive e, dopo un malore accusato durante un concerto in America, era diventato testimonial del Danacol, lo yogurt anticolesterolo prodotto da Danone. L’ultima apparizione è avvenuta a I Migliori anni su Raiuno nel marzo scorso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: