Luci della ribalta

Lo spettacolo e la comunicazione sviscerati da Marco Bonardelli (ATTENZIONE "Luci della ribalta" non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001)

Pubblicità – Presentata ieri a Milano “Punto su di te”, la nuova campagna di Pubblicità Progresso. Contro i pregiudizi verso le donne con una strategia tutta nuova.

E’ stata presentata ieri alla IULM di Milano, nel corso della nona Conferenza sulla comunicazione sociale, la nuova campagna di Pubblicità Progresso Punto su di te, realizzata dalla prestiosa agenzia Young & Rubicam, rappresentata all’evento dal presidente Marco Lombardi e dal direttore creativo Vicky Gitto.

La Fondazione, che quarant’anni fa ha portato la pubblicità sociale in Italia, quest’anno affronta un tema di grande attualità: la discriminazione di genere, che sminuisce ruoli e capacità delle donne limitandone notevolmente le possibilità di realizzazione ed espressione. E lo fa con una strategia nuova e originale.

I manifesti della campagna, che vedono delle donne dire delle frasi – dentro delle nuvolette fumettistiche – terminate coi puntini di sospensione, sono stati infatti affissi a una fermata del bus di Milano in attesa che alcune persone completassero queste frasi. Tali frasi sono state terminate con espressioni maschiliste e offensive. Il tutto ripreso da telecamere nascoste. Il materiale è parte degli spot per la messa in onda televisiva e web.

La musica dello spot è di Mario Lavezzi, il quale ha lanciato un concorso per una canzone sul tema della campagna (patrocinato dalla Siae, dove il musicista lombardo è membro della commissione musica), che sarà presente in rete anche con un sito, http://www.puntosudite.it.  E’ previsto anche un concerto che coinvolgerà gran parte del mondo musicale italiano, come spiegato dal Presidente della Fondazione Alberto Contri.

Nel corso della Conferenza, che ha visto coinvolte diverse personalità del mondo culturale e della comunicazione, sono stati proiettati alcuni spot internazionali dedicati alle problematiche femminili e un videomessaggio di Peggy Collon,  presidente di Ad Council, l’associazione no profit americana che ha ispirato la mission di Pubblicità Progresso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: