Luci della ribalta

Lo spettacolo e la comunicazione sviscerati da Marco Bonardelli (ATTENZIONE "Luci della ribalta" non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001)

Fiction – “Gli anni spezzati – Il commissario” trionfatore della prima serata. E la Albatross pensa già a due nuove fiction di impegno civile.

Il Commissario, primo dei tre film della serie Gli anni spezzati (diretta da Graziano Diana per Albatross e in onda su Raiuno), vince le prime serate di martedì e mercoledì, con 5.141.000 spettatori per la prima parte e  4.629.000 per la seconda. 

E mentre si è in attesa dei prossimi due capitoli (Il giudice, in onda lunedì e martedì, e L’ingegnere, previsto per il 27 e 28 gennaio), la Albatross pensa già ad altre due fiction di impegno civile, come spiega all’Adkronos il fondatore della casa di produzione Alessandro Jacchia. 

La prima si intitolerà Gente perbene e sarà, come Gli anni spezzati, composta da sei puntate. Il racconto sarà dedicato al lato oscuro degli anni ’50 e ’60, un’epoca – come affermo lo stesso Jacchia – spesso vista come piena di speranze ma in realtà pervasa di cinismo e ambizione al potere. La sceneggiatura è di Giancarlo De Cataldo e Mimmo Rafele.

La seconda è dedicata a Tangentopoli, ma non sarà girata e mandata in onda nell’immediato per non scontrarsi con 1992, la serie di Sky Italia dedicata allo stesso tema.

Fonte: Davide Maggio.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: