Luci della ribalta

Lo spettacolo e la comunicazione sviscerati da Marco Bonardelli (ATTENZIONE "Luci della ribalta" non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001)

“Luci della ribalta” parla di Sanremo, oggi a “2 ore con Luxor” su Deliradio dalle 14 alle 16. Tante news e l’intervista a Michele La Ginestra. Stasera all’Ariston l’omaggio alla canzone d’autore, la finale dei Giovani e gli ospiti Gino Paoli, Danilo Rea, Enrico Brignano, Luca Zingaretti e Paolo Nutini. Ritorna anche il vincitore uscente Marco Mengoni.

Luci della ribalta continuerà ad occuparsi del Festival di Sanremo oggi pomeriggio all’interno di 2 ore con Luxor con news e commenti a caldo.
 Ma parleremo anche del Festival di Berlino, della fiction Non è mai troppo tardi e dei doppiatori emergenti di Lego Movie.
L’intervistato di questa settimana è Michele La Ginestra, attore, direttore del Teatro Sette di Roma e testimonial di De Cecco.
Solo oggi su Deliradio oggi dalle 14 alle 16, sempre in compagnia di Gianluca Pistoia e Luca Sordoni.

Stasera all’Ariston finalissima dei Giovani con la proclamazione del vincitore tra i quattro che hanno superato le votazioni dei giorni scorsi: Diodato, Zibba, Rocco Hunt e The Niro. Il verdetto finale sarà determinato dalla Giuria di qualità, che voterà anche domani sera.

I big omaggeranno la grande canzone d’autore, anche con la partecipazioni di molto speciali: Arisa canterà Cuccurucucu di Battiato con i WhomadewhoFranklin Hi-Nrg e Fiorella Mannoia Boogie di Paolo Conte; Francesco Renga e Kekko dei Modà Un giorno credi di Edoardo Bennato; Francesco Sarcina e Riccardo Scamarcio in Diavolo in me di Zucchero.

Inoltre, Giusy Ferreri, in coppia con gli attori Alessio Boni e Alessandro Haber, canterà Il mare d’inverno di Enrico Ruggeri. Renzo Rubino, in coppia con Simona Molinari, ricorderà Giorgio Gaber con la sua Non arrossire, mentre Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots eseguiranno una delle canzoni simbolo del Festival, Volare di Modugno, con Tommy Lee. I Perturbazione, affiancati dall’attrice Violante Placido, reintreteranno il capolavoro di De Gregori La donna cannoneRiccardo Sinigallia eseguirà Ho visto anche degli zingari felici di Claudio Lolli assieme a Paola Turci, Marina Rei e Laura Arzilli.

Si esibiranno da soli invece Cristiano De André, con la canzone del padre Verranno a chiederti del nostro amore; Antonella Ruggero con Una miniera dei New Trolls, Noemi con La costruzione di un amore di Fossati (già cantata durante X-Factor)  e Giuliano Palma con I say i’ sto cca’ di Pino Daniele. Ron ricorderà l’amico Lucio Dalla con Cara.

Anche Gino Paoli, nuovamente all’Ariston dopo l’ospitata del 2009 come supporter della Ayane, si esibirà in un tributo ai grandi cantautori genovesi con il pianista jazz Danilo Rea.

Ospiti anche il vincitore uscente Marco Mengoni, il cantautore italo-scozzese Paolo Nutini e gli attori Enrico Brignano (da venerdì prossimo su Raiuno con Il meglio d’Italia) e Luca Zingaretti, prossimamente sugli schermi televisivi con l’attesa fiction Il giudice meschino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: